Cesare Angelucci nasce a Roma nel 1980.
Nell’arco di poco tempo riesce a realizzare una società commerciale che possiede dodici magazzini di importazione di cuoio e pellami.
Durante la guerra si rifugia in Svizzera e a Ginevra perdendo la maggior parte delle sue attività. 
Tornato in Italia nel 1924 apre in Piazza Soziglia un emporio di calze e guanti.
Il negozio viene prima trasferito in Via  5 Dicembre dalla figlia Zoe Angelucci che lo passa al figlio Umberto Dotta.
Il negozio in mano a Umberto si arrichisce anche di abbigliamento maschile e femminile.
 
Calze e guanti vengono gestiti dal figlio di umberto Flavio, mentre l’abbigliamento viene gestito dalla figlia Roberta.
 
Alla morte di Umberto, Flavio e Roberta decidono di dividersi.
 
Flavio mantiene il negozio di calze e guanti in Via 5 Dicembre, mentre Roberta apre un suo showroom in Corso Marconi 4.
 
Questa è la storia di Roberta Dotta Angelucci che dopo una laurea in interpretariato e svariati anni da interprete alla Casa Bianca decide di tornare in Italia e riniziare a 50 anni una attività di famiglia.
 
Lo showroom è aperto sempre dalle ore 14 alle ore 22 tutti i giorni e la mattina su appuntamento.
 
Le marche che vengono trattate:
Guess donna e uomo
Frank Lyman donna
Escada donna
Sex and fire donna 
Laura Cento donna
Mori Castello donna
Elena 85 donna
 
Inoltre esiste la possibilità di produzione su misura a marchio Angelucci.

 

angelucci